Venezia a teatro

 Una carta del mondo che non contiene il Paese dell’Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo, perché non contempla il solo Paese al quale l’Umanità approda di continuo. E quando vi getta l’àncora, la vedetta scorge un Paese migliore e l’Umanità di nuovo fa vela. Il progresso altro non è che il farsi storia

25 aprile, festa di San Marco

Il corpo di San Marco è stato portato a Venezia nel IX secolo. Da allora il Santo ed il suo Leone hanno fatto parte della storia della città e della vita dei veneziani, non solo come oggetto di devozione ma come simbolo stesso dello Stato. Il 25 aprile, giorno del Santo, era occasione di grandi
Sino alla fine della Repubblica di Venezia, il Doge fu solito recarsi in forma solenne, nel giorno di Pasqua, alla Chiesa di San Zaccaria, accompagnato dalle massime autorità, come la Signoria, i senatori e gli ambasciatori e recando in corteo il Corno ducale, che era molto prezioso e veniva usato dal doge stesso in occasione
Sono iniziate da poco le celebrazioni per festeggiare i 1600 anni di storia di Venezia. Leggenda e storia si intrecciano e si alimentano reciprocamente all’insegna del grande mito delle origini della città lagunare. C’è chi abbraccia l’idea di Venezia come “creatura romana” e chi invece propende per un mito fondativo di matrice troiana, e poi
TORNA SU